Opere d' Arte

Cagli, Chiesa Santa Chiara

Costruita nel XVIII secolo, l'imponente altare maggiore marmoreo deriva da un modello presente nella chiesa dei gesuiti a Roma, con pala di Giovanni Conca del 1739, raffigurante la madonna in gloria col bambino, Santa Chiara e i Santi Francesco e Antonio da Padova. Nelle pareti laterali le martiri Sante Barbara, Orsola, Cecilia, Agnese, Margherita e Apollonia del pittore cagliese Gaetano Lapis (1706-1773). Nell'altare laterale a sinistra la pala datata 1572 raffigura la NativitÓ di Maria.

<<__

__>>